Tutti gli articoli: IIS Primo Levi di Montebelluna

IL VENETO NEL MONDO … O IL MONDO NEL VENETO?

Di Riccardo Noal Pirón, góto, cícara, schei… mona; parole che alle orecchie di diciannove italiani su venti sembreranno estranee, ma che per quella persona rimasta avranno il suono di una parlata familiare in terra straniera. Canonicamente definita come “uno degli esiti romanzi del latino”, la lingua veneta al suo interno si articola in vari dialetti […]

10 Novembre 1917: la battaglia “fantasma” a Vidor dimenticata nei libri di storia

Di Siria Saurgnani “Tremila soldati italiani, con impossibilità di scavare trincee sufficientemente profonde e poco armati, nonostante la grande inferiorità numerica, riuscirono per una giornata a bloccare un’intera divisione di circa dodicimila soldati tedeschi, ben armati e ben addestrati.” Queste parole provengono dal Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica, Dario Bordin, al quale è stato […]

Ulisse e noi: tra virtute e canoscenza

Di Anna De Marchi Il 25 marzo in tutta Italia si è festeggiato il Dantedì, la giornata dedicata al Sommo Poeta nata da un’iniziativa del giornalista del Corriere della sera Paolo Di Stefano, che celebra l’inizio del cammino di Dante voluto da “colui che tutto può” nell’Inferno, nel Purgatorio e nel Paradiso. Caldamente appoggiata e […]

Niko Kirwan tra Nuova Zelanda e Italia

Di Simone Lucchesi  Oggi grazie ad un incontro organizzato dalla società Villorba Calcio, Niko Kirwan, esterno di centrocampo della Reggiana, si è raccontato ai giovani calciatori, prestandosi anche alle loro domande.  È TANTO DIVERSO IL CALCIO ITALIANO DA QUELLO NEO ZELANDESE?  È sicuramente diversissimo, i ritmi e la competitività che si trovano in Italia non […]

Il Giorno della Memoria attraverso lo sguardo di Primo Levi

Di Alessia Susan “Meditate che questo è stato” Lo scrive Primo Levi nel suo libro Se questo è un uomo, con il semplice obbiettivo di testimoniare, di mettere a disposizione l’esperienza del Lager agli altri esseri umani perché “sapessero”, e che non potesse ripetersi mai più una cosa simile. La Shoah. Un tema purtroppo ancora […]

Come il passato influenza il nostro presente

Di Teresa Menegotto La quotidianità che ci circonda è lo specchio di ciò che i nostri  antenati hanno vissuto Quest’estate abbiamo assistito all’ennesimo caso di razzismo. George Floyd, un uomo afroamericano, è stato ucciso in strada, a Minneapolis, da un poliziotto bianco, davanti ad altri comuni cittadini, per essere stato accusato di aver pagato con […]

Correre per salvare la vita degli altri: Gino Bartali

Di Francesco Luccisano Bartali, il ciclista che salvò l’Italia da una guerra civile e aiutò centinaia di ebrei durante la seconda guerra mondiale.  Gino Bartali è stato uno dei più grandi ciclisti della storia, in grado di ottenere prestigiosi trionfi, tra cui 3 Giri d’Italia e 2 Tour de France, eppure, viene tutt’ora ricordato per […]

Tra campo e telecronaca, le due vite di Aldo Serena 

Di Simone Lucchesi Dai goal nei derby alle più difficili telecronache. Aldo Serena sì è raccontato a tutto tondo in occasione dell’incontro effettuato lo scorso 3 giugno 2020 con gli alunni  del liceo Primo Levi di Montebelluna. Il campione del mondo del ’82, che dopo aver appeso gli scarpini al chiodo si è dedicato al […]

Oggi come ieri i campi di concentramento persistono

Di Caterina Loro Ancora oggi ricordiamo lo scempio successo durante la seconda guerra mondiale, scempio che portò la morte di milioni di innocenti. 75 anni fa le truppe sovietiche liberarono il campo di sterminio di Auschwitz ponendo fine al più grande genocidio e alla follia dei nazisti. 75 anni dopo, però, la storia si ripete. […]

Sfidare il nazismo con un’arma potente: l’arte

Di Maddalena Fantin Il romanzo di Baccomo ci racconta in modo originale la storia del nazismo, ricordandoci come nemmeno in piena guerra l’uomo abbia mai rinunciato all’arte. Ciò fa riflettere in una fase storica come quella attuale, nella quale teatri e altre forme di intrattenimento artistiche sono rimaste sospese. «Un romanzo ispirato alla tragica vicenda […]

La violenza sulle donne: un problema mai risolto

Di Elisabetta Faccipieri Perché nel 2021 le donne non possono sentirsi sicure di camminare da sole la sera?  Perchè si sente troppo spesso dire “proteggete le vostre figlie” ma poche volte “educate i vostri figli”?  Perché storie di violenza sulle donne fanno parte della quotidianità? Sarah Everard, una donna di 33 anni, è stata rapita […]